Hai mai pensato di lasciare tutto e tutti e partire in solitaria?
Ecco 5 validissimi motivi per cui è meglio viaggiare da soli.

Viaggiare in compagnia ha i suoi lati positivi ma tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo bisogno di intraprendere un’avventura in solitaria.

Dai un’occhiata ai 5 motivi scelti da noi per i quali un bel viaggio da soli non potrà che essere un’ottima idea.

viaggiare-da-soli-5-motivi-validi

1. Lasciati guidare dal cuore

Hai da sempre una meta in testa ma non mai avuto modo di poterci andare? Bene, questa è l’occasione per poterci andare, non dovrai chiedere a nessuno l’approvazione per partire: la meta la scegli tu!

2. Nessuno ti giudicherà

Vuoi mettere in valigia camicie improponibili, pantaloni a pois e chi ne ha più ne metta?
Ottimo, in un viaggio in solitario, l’unica opinione che conta è la tua quindi dai sfogo alle tue voglie.

LEGGI: Come calcolare il budget per il tuo viaggio

3. Segui il tuo ritmo

In un viaggio da soli i ritmi che seguirai sono i tuoi. Questo significa godersi il tempo e programmare tutto secondo i propri ritmi, senza fretta.
Se vorrai svegliarti all’alba oppure prenderti qualche ora in più
la mattina per riposarti, lo potrai fare e nessuno potrà contestare la scelta fatta.

4. Fai nuove amicizie

Viaggiando in solitaria sarai maggiormente predisposto a conoscere nuove persone. Le amicizie in viaggio sono quelle che non si dimenticano mai, esperienze uniche.

5. Trova te stesso

Viaggiare da soli porta a cavarsela da soli, mettendosi quotidianamente alla prova con realtà e culture diverse a centinai, se non migliaia, chilometri di distanza. Si tratta di “lezioni” che ti verranno utili anche nella vita quotidiana, grazie ad una rinnovata autostima.

Viaggiare da soli, insomma, fa bene.
E tu? Hai mai viaggiato da solo o ci stai pensando?