Cosa bisogna fare per viaggiare in modo sostenibile? E cosa significa davvero viaggiare sostenibile?
In questo articolo troverai 5 semplici consigli per viaggiare rispettando l’ambiente e supportando le comunità locali, senza rinunciare ad alcun comfort e senza spendere di più.

LEGGI ANCHE: Il principe Harry svela Travalyst

I viaggiatori sono sempre di più anno dopo anno e i voli aereei ancora di più, è sotto gli occhi di tutti il fatto che, questo elevato numero di spostamenti non fa altro che aumentare l’iquinamento di questo nostro povero Pianeta.

Tuttavia, non c’è nulla da disperare possiamo viaggiare senza inquinare, o almeno limitare tale inquinamento. Come?

Ecco 5 semplici suggerimenti da tenere in mente per il tuo prossimo viaggio.

Viaggiare Sostenibile: 1° Consiglio – Come muoversi

Il primo consiglio per un viaggio sostenibile è sicuramente la scelta del mezzo di trasporto.

Se la meta non si trova Oltreoceano, allora puoi optare per mezzi di trasporto differenti dall’aereo. Ad un volo aereo potresti certamente da preferire il treno, così come la bicicletta oppure a piedi.

Viaggiare Sostenibile: 2° Consiglio – Dove dormire

Al secondo posto troviamo la scelta della sistemazione.

Una volta arrivati a destinazione è bene scegliere strutture ricettive ecosostenibili come: agriturismi biologici, hotel alimentati da fonti di energia alternative o B&B ecologici che ci aiutano ad impattare meno sull’ambiente.

Viaggiare Sostenibile: 3° Consiglio – Supportare le comunità locali

Il terzo consiglio per un viaggio sostenibile riguarda gli acquisti, che riguardino cibo o souvenir è sempre bene comprare prodotti locali.

Viaggiare in modo sostenibile e responsabile significa anche sostenere l’economia della destinazione scelta per il tuo viaggio.

Evita la grande distribuzione, compra souvenir prodotti localmente e scegli ristoranti frequentati dai local. È un ottimo modo per supportare l’economia locale e soprattutto per assaggiare le specialità del luogo!

Viaggiare Sostenibile: 4° Consiglio – Rispetto dell’ambiente

Può sembrare banale, ma l’ultimo consiglio è quello di limitare i rifiuti di plastica.

Possiamo prendere alcuni accorgimenti per limitare l’utilizzo dei prodotti usa e getta prendendo alcuni accorgimenti, ad esempio porta sempre con te una borraccia per l’acqua da riempire di volta in volta, evitando così di dover comprare bottigliette di plastica nel corso del viaggio.

Un’altra idea utile è quella di comprare contenitori multiuso per shampoo e altri prodotti per l’igiene personale da poter ricaricare all’occorrenza.

LEGGI: Quale borraccia comprare?

Viaggiare Sostenibile: 5° Consiglio – Rispettare la comunità e cultura locali

Viaggiare in modo sostenibile non significa solo rispettare l’ambiente delle destinazioni visitate, vuol dire anche essere rispettosi nei confronti della comunità locale.

Tra le cose da tenere a mente troviamo: non fare foto alle persone senza il loro consenso, imparare alcune parole nella lingua locale e rispettare le tradizioni e i costumi del posto (ad esempio, indossando un abbigliamento adeguato).