Il Madagascar, conosciuta anche come la “Grande Isola“, è la quarta isola più grande al mondo con una lunghezza di quasi 1600 Km. Una terra selvaggia che si è separata dall’Africa circa centosessanta milioni di milioni di anni fa, fino a raggiungere l’attuale posizione (situato a 400 chilometri al largo della costa orientale dell’Africa).

Più che un’isola, il Madagascar è un micro-continente in cui ecosistemi differenti si susseguono uno dopo l’altro. Un’area in grado di offre paesaggi spettacolari per vivere momenti indimenticabili a stretto contatto con la natura e la sua fauna selvatica. Da nessun’altra parte del mondo è possibile trovare una simile varietà di specie vegetali e animali.

visitare il Madagascar
Viaggio in Madagascar

Quando andare in Madagascar?

Il Madagascar è visitabile tutto l’anno, ma è bene evitare viaggi nella stagione delle piogge che va da fine Dicembre e Marzo, perché in questo periodo possono arrivare cicloni.

Il periodo migliore in cui visitare il Madagascar è quello che va da Aprile a metà Dicembre.

Tuttavia, come scritto sopra, l’isola si estende per centinai di chilometri quindi il clima può variare da zona a zona. E’ bene prepararsi per qualsiasi evenienza.

Per aiutarvi ad ottenere il meglio dal vostro viaggio in Madagascar, vi abbiamo preparato una lista di cosa andare a vedere e quando:

  • Da Luglio a Settembre: sono i mesi migliori per avvistare le balene. Inoltre, sono i mesi migliori per fare una vacanza di relax godendosi le stupende spiagge di questa area. Per questo il Madagascar è considerabile come una delle mete ideali da visitare durante le vacanza di agosto.
  • Ottobre e Novembre: le temperature iniziano ad alzarsi e il clima è piacevole, periodo ideale per vedere i lemuri. Le piogge sono ancora rare;
  • Aprile: è un mese da non sottovalutare perché si sta uscendo dalla stagione delle piogge, i paesaggi sono nel pieno del loro vigore e i prezzi sono abbordabili, non essendo alta stagione;
  • Da Settembre a Dicembre: è un ottimo periodo per combinare l’osservazione di lemuri, i camaleonti con le vacanze al mare, grazie ad un clima caldo e relativamente secco;
  • Da Dicembre ad Aprile: sono mesi a rischio di ciclone. Gli spostamenti sia via terra che via mare sono davvero difficili per via delle piogge abbondanti.
Lemuri in Madagascar
Lemuri in Madagascar
Camaleonti in Madagascar
Camaleonti in Madagascar

SCOPRI: Parco Nazione dell’Isalo nel cuore del Madagascar

Quando vedere le balene in Madagascar?

Da Giugno a fine Settembre, a volte anche ad Ottobre, sull’isola di Saint Marie (costa orientale del Madagascar) è possibile godersi uno degli spettacoli più affascinanti e naturali del mondo.

Grandi gruppi di megattere fanno la loro migrazione annuale dall’Antartico alle acque protette intorno all’isola del Madagascar dove danno alla luce ed allattano i loro piccoli.

Per mesi, le balene possono essere avvistate dalla costa mentre saltano nello stretto canale che separa l’isola dalla terraferma, tuttavia il modo migliore per vederle è prendere parte ad un tour di whales watching.

avvistare-balene-madagascar
Whale Watching in Madagascar

Nosy Be, invece, è possibile vedere delfini con i maestosi squali balena da Settembre a Dicembre.

Le balene possono essere avvistate anche a Maroantsetra, zona dalla quale è possibile organizzare escursioni di whale watching con una spesa più alta rispetto a quellla di Sainte Marie, per via della minore domanda ed il poco turismo ed anche dalla baia di Ifaty sulla costa sud-occidentale.

Quale parte del Madagascar visitare?

Essendo un territorio piuttosto vasto, è difficile decidere cosa vedere in Madagascar, per cui è necessario scegliere prima di tutto quali sono i tuoi interessi.

Non esiste quindi un itinerario migliore di un altro, perché il Madagascar è in grado di passare da coste paradisiache, a montagne in cui fare trekking per giorni, deserti e vita notturna molto divertente.

L’unica certezza è, che se si sta pensando ad un viaggio on the road e non ad un viaggio relax in un villaggio turistico, che saranno necessarie molte ore di guida ed è un viaggio particolarmente stancante.

Serve il visto per andare in Madagascar?

Sì, è necessario un visto con passaporto con almeno 6 mesi di validità dal giorno in cui si entra nel Paese. Il costo del visto vari a seconda della durata del viaggio: 1, 2 o 3 mesi (massimo consentito con visto turistico).

I costi si aggirano sui:

  • 80 000 Ar (circa €23) per chi sta meno di 1 mese
  • 100 000 Ar (€29) per chi sta tra 1 e 2 mesi
  • 140 000 Ar (€40) per chi sta entro i tre mesi

Pronti a partire? Il Madagascar non vi deluderà, qualsiasi sia la vostra necessità.