Cervinia è in assoluto una delle mete di montagna più apprezzate per lo sci della Valle d’Aosta, nota per la bellezza dei suoi paesaggi e la varietà delle piste da sci, ma non tutti sanno che anche in estate offre molte attività all’aperto sia per gli animi quieti che per i più adrenalinici, ideale per un weekend immersi nella natura.

Il comprensorio di Breuil-Cervinia si trova nel comune di Valtournenche,il territorio è ricco di laghi, torrenti e corsi d’acqua che caratterizzavano la zona dell’insediamento originario del paese.

LEGGI: Skyway Monte Bianco: un weekend indimenticabile al cospetto della cima più alta d’Europa

Per gli amanti del golf c’è la possibilità di poter giocare presso il Golf Club Cervino, campo a 18 buche, uno dei campi più alti del mondo (con i suoi 2050 m), ideale sia per giocatori di livello amatoriale che professionale.

Invece, per chi desidera un po’ di relax a contatto con la natura non deve far altro che prendere un telo e raggiungere a soli 2 km il Lago Blu, chiamato così a causa di alcune alghe sul fondo che riflettono sfumature particolari.

Agli impianti di risalita “Cervinia Valtournenche” ci si arriva facilmente a piedi, dove con circa 20 euro si può prendere l’ovovia per Plan Maison dove partono diversi sentieri per fare trekking, inoltre da questo punto partono anche altre cabinovie che portano a Cime bianche e poi a Plateau Rosà ad un’ altitudine di 3500 metri dove si può sciare.

Un weekend a Cervinia: dove alloggiare

Per quanto riguarda il soggiorno di questo weekend a Cervinia consiglio l’Hotel Grivola,un art hotel con opere, quadri e sculture dell’artista Gabriele Maquignaz che coniuga il rispetto della tradizione con un design ricercato.

Le camere sono carine e accoglienti e il personale è molto gentile, c’è anche una piccola aria wellness per chi lo desidera.

La posizione è ottimale ed in pieno centro storico, nonostante la mancanza di un parcheggio privato, si trova a pochi passi un parcheggio gratuito vicino al campo da golf che nel periodo estivo è libero.

Un weekend a Cervinia: dove mangiare

Ovviamente non possono mancare i miei consigli su dove mangiare in questa splendida località di montagna.

Se avete voglia di cappuccino e brioche la caffetteria Birdy Bakery fa al caso vostro ,sono presenti anche dei tavolini all’aperto dove potete godervi il panorama.

View this post on Instagram

B R U N C H 🥞💛

A post shared by Birdy Bakery (@birdybakery) on

Volete dei panini deliziosi da portar via e da poter gustare nelle alte vette? Entrate al supermercato CRAI e andate al banco gastronomia ,vi assicuro che non ne rimarrete delusi, mai mangiato fontina più buona!

Per quanto riguarda la cena ho provato due ristoranti, quello dell’Hotel Grivola dove sinceramente mi aspettavo un po’ di più e il bar ristorante Metzelet.

Quest’ultimo mi ha letteralmente stupito, ho ordinato una fonduta di formaggi tipici e una fetta di torta di mele, da leccarsi i baffi dalla bontà! Prodotti eccellenti, personale educato e professionale, ottima qualità prezzo.